venerdì 20 luglio 2012

Marco Grappeggia: un libro dedicato al manager


Un libro dedicato ai manager, dalle tematiche legate al potere dell’intuizione, dopo i misteri sulla scienza noetica ventilati ad arte nei libri di Dan Brown. 

Il libro, autori Marco Grappeggia e Renato Manusardi,  è suddiviso in tre parti, offre alcuni spunti su una nuova scienza in costruzione, quella noetica appunto, privilegiando di essa alcune tecniche di attivazione della coscienza attinte dalle tradizioni mistiche ed esoteriche. 

Il cuore del libro è la seconda parte, ricca di tecnologia della coscienza, dove si staglia la figura sempre viva ed attuale di Jules Verne in chiave romanzata.

Potremmo scegliere le parole di un grande come Steve Jobs per definire opere come questa. Chi sono i geni?


Questo libro lo dedichiamo ai folli.
Ai disadattati.
Ai ribelli.
Ai contestatori.
A quelli che sono sempre al posto sbagliato.
A quelli che vedono le cose in modo diverso.
Costoro non amano le regole
E non rispettano lo status quo.
Potete lodarli, disapprovarli, citarli,
Potete non credere in loro, potete glorificarli o denigrarli.
Ma ciò che non potrete mai fare è ignorarli.
Perché sono quelli che riescono a cambiare le cose.
Inventano. Immaginano. Compongono.
Esplorano. Creano. Ispirano.
Fanno progredire l’umanità.
E forse devono essere per forza un po’ folli.
Altrimenti come potreste guardare una tela vuota e vederci un’opera d’arte?
O sedere in silenzio e sentire una musica che non è mai stata composta?
O guardare un pianeta rosso e immaginare un laboratorio su ruote?
Noi realizziamo strumenti per uomini fatti così.
E mentre qualcuno ci vede in loro la follia, noi ne vediamo il genio.
Perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo,
lo cambiano davvero.

Link Scienza Noetica per Manager


Marco Grappeggia 

Nessun commento: