domenica 23 gennaio 2011

GOOGLE DONA 1 MILIONE DI EURO ALLE OLIMPIADI DELLA MATEMATICA

Ora non avete più dubbi che la matematica non serva! Ammesso che prima ne abbiate avuti...

Da sinistra: Peter Barron (Google), Robbert Dijkgraaf (Royal Netherlands Academy of Arts and Sciences, Chair of the IMO 2011 Foundation) e Geoff Smith (University of Bath, UK e membro dell'IMO Advisory Board)

Google dona 1 milione di euro all’organizzazione internazionale delle olimpiadi di matematica, che organizza ogni anno la World Championship Mathematics Competition rivolta agli studenti delle scuole superiori.

La prima olimpiade di matematica fu tenuta nel 1959 in Romania con sette Paesi partecipanti. Ne tempo le nazioni partecipanti sono aumentante fino a superare il centinaio dai cinque continenti.

La donazione servirà ad aiutare l’organizzazione a coprire i costi delle prossime cinque edizioni (2011-2015), Simon Hampton, direttore di Google Public Policy, ha commentato così:

La matematica è davvero importante per Google. La matematica è alla base di tutto ciò che facciamo: dagli algoritmi da cui derivano li risultati delle ricerche alla modalità in cui sono raggruppate le tue conversazioni in Gmail, ai progressi della tecnologia che ci permettono di sviluppare le auto senza pilota. É così importante per noi che i nostri fondatori hanno chiamato la società secondo un numero enorme – un Googol.
La matematica è molto importante anche per chi decide le strategie, il suo contributo alla creatività e all’innovazione sono stati celebrati in alcuni eventi organizzati dall’Unione Europea nel 2009. Nel dicembre dell’anno scorso l’ultimo report del OECD PISA ha sottolineato come nel bene (o nel male) i diversi sistemi nazionali di educazione europei stiano migliorando i campi educativi centrali, come la lettura, la matematica e le scienze.

Negli ultimi mesi la nostra attenzione si è focalizzata su un’altra traccia: quella di rintracciare tutti i vincitori delle olimpiadi di matematica tenutesi per la prima volta nel 1959. Le olimpiadi di matematica sono la competizione internazionale per gli studenti delle scuole superiori, pensate per testare l’ingegno e il livello delle menti più argute del mondo.
Google resta in attesa dei risultati delle olimpiadi di quest’anno (che saranno tenute ad Amsterdam, in Olanda, a luglio).


Nessun commento: