giovedì 14 ottobre 2010

SOCIAL NETWORK AL SERVIZIO DELLE IMPRESE?

  • Nel 2008 fui invitato come relatore di fronte a un pubblico di un centinaio di direttori marketing all'Ebaforum.

In quella occasione chiesi ai presenti quanti avessero letto qualsiasi notizia riguardo agli studi in corso sulle dinamiche delle reti.

Cercavo di capire se qualcuno avesse una vaga idea delle leggi (o meccanismi) che permettevano a una notizia in rete di diventare "notiziabile" su web.
Ad esempio quanti conoscessero le regole statistiche che regolano il diffondersi di un buzz, di una notizia, di un passaparola. E quanti sapessero calcolare tale quantità e confrontarla con dati certi. Oppure quando una notizia assurge a "virale", diffondendosi e propagandosi sulla rete web in modo da "autoriprodursi".

Solo un paio di persone presenti (circa il 2% dunque) alzò la mano. Durante una mia precedente relazione (l'anno prima) era lo 0%. Eppure di Ecosistemi Digitali se ne parla ormai dal 2002: si tratta di un progetto della Commissione Europea oltre abbracciare studi che hanno avuto inizio nel 1998 (vedi barabasilab). E che coinvolgono pesantemente chi fa comunicazione su web, marketing dei nuovi media e viral marketing.

Sarebbe interessante sapere se, a distanza di due anni (un eternità per il web), qualcosa sia cambiato nel mondo delle agenzie web e delle agenzie stampa che ci occupano di comunicazione.

Nessun commento: