lunedì 11 gennaio 2010

4 SERVIZI PER ACCORCIARE I NOMI DEGLI URL


TinyURL è probabilmente il migliore tra i servizi per accorciare i nomi degli url. Permette di personalizzare gli indirizzi che vengono creati in modo che questi finiscano con i caratteri che si scelgono.
Il vantaggio è che possibile creare indirizzi facili da ricordare.

Bit.ly è un servizio che si è affermato recentemente grazie a una funzionalità piuttosto interessante che permette di visualizzare statistiche relative all’utilizzo degli indirizzi che vengono creati.

Beam.to permette di creare un indirizzo scegliendo la parte finale e mette a disposizione la possibilità di proteggerlo con una password. La conseguenza di questo è che quando si tenta di accedere all’indirizzo viene chiesto di inserire la password che si è impostata per accedere al sito di destinazione.

Is.gm è un servizio per accorciare gli indirizzi che risulta interessante perchè mette a disposizione degli utenti la possibilità di accedere a un’anteprima del sito di destinazione e questo rappresenta una forma di sicurezza.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ciao, ti segnalo anche http://vado.li come servizio secondo me molto valido e che avverte di quale indirizzo si stia effettivamente raggiungendo! ;)